Il lavoro sommerso e il ruolo dell’Autorità Europea del Lavoro

ISBN: 9791259651815
NUMERO PAGINE: 248
€ 0,00

Il lavoro sommerso è ormai caratterizzato da una dimensione transnazionale che lo col­loca al centro del dibattito euro-unitario. Il presente volume è dedicato allo studio del fenomeno e delle azioni messe in campo dall’Unione Europea per contrastarne la diffu­sione. Tali azioni, proprio per l’espansione tendenzialmente incontrollata del sommerso e per gli effetti negativi sui diritti dei lavoratori europei, nonché sulla leale concorrenza tra imprese, ha reso necessario un cambio di passo da parte delle istituzioni Europee. Si è passati, così, da un embrionale dibattitto sui suoi effetti, alla prospettazione di interventi volti a favorire la regolarizzazione dei rapporti di lavoro che sfuggono all’applicazione delle regole e norme proprie della disciplina lavoristica. È nell’ambito di questi interven­ti che nasce l’Autorità Europea del Lavoro, destinata a vigilare sul rispetto dei diritti dei lavoratori nel territorio dell’Unione, anche attraverso il contrasto del lavoro sommerso. Dalla ricostruzione della natura e delle prerogative dell’Autorità Europea del Lavoro emerge come il suo ruolo sia certamente utile a supportare le attività degli ispettorati nazionali nella lotta al sommerso, presentando però, allo stesso tempo, diverse criticità relative alle competenze che l’Autorità può utilmente esercitare per coordinare realmente quest’opera di vigilanza. Un’attività, quest’ultima, che, come approfondito nel volume, appare ad oggi incentivata nel settore del trasporto su strada, ove la recente adozione della normativa Mobility Package I ha dotato l’Autorità di un ruolo di regia e supporto delle attività ispettive nazionali pur rispettando la sovranità nazionale in materia. Una prima apertura che sembra prospettare un futuro intervento dell’Autorità Europea del Lavoro che sia maggiormente efficace nell’applicazione delle normative lavoristiche e nella lotta al lavoro sommerso.

Informazioni aggiuntive
Anno Edizione 2022
back to top