Casi e osservazioni di diritto tributario

ISBN: 9791259650443
NUMERO PAGINE: 540
€ 48,00

Sono qui raccolte 104 brevi osservazioni e note “a caldo” scritte fra novembre del 2015 e giugno 2021 e pubblicate esclusivamente online.

Ovviamente, si tratta di scritti “d’occasione” perché ciascuno di loro è stato stimolato da un “evento” particolare – in genere una sentenza o una risposta a interpello, ma anche una particolare norma o un libro – ed era appunto diretto a fornire al lettore un’informazione critica a tale riguardo.

Nel loro complesso, le riflessioni qui raccolte – e ordinate secondo un criterio sistematico – affrontano, sia pure con metodo casistico, il diritto tributario nel suo complesso: dai principi generali e dalla teoria delle fonti fino alla disciplina dei singoli tributi (IRES, IVA, Imposta di registro, IMU e IRAP) passando per l’interpretazione, l’abuso del diritto, il processo tributario ecc.

Poiché i casi commentati sono, assai spesso, hard cases le singole osservazioni possono certamente risultare interessanti, di per sé.

Ma altrettanto interesse si confida possa rivestire il discorso complessivamen­te svolto e il metodo di analisi che si rifà all’insegnamento secondo cui «La scienza giuridica [...] è qualificata come “scienza pratica” non soltanto perché serva (come serve) alla pratica [ma perché] è essa stessa esperienza giuridica, dall’esperienza nasce e in essa si converte; è dell’esperienza costitutiva, come dall’esperienza è costituita; ed è, come l’esperienza, e con l’esperienza inscin­dibilmente storia» (S. Pugliatti, Spunti metodologici, ora in Grammatica e diritto, Milano 1978, 222).

Informazioni aggiuntive
Anno Edizione 2021
back to top